INFORMATIVA AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

I dati personali dell'utente sono utilizzati da Studio Garbin Srl, che ne è titolare per il trattamento, nel rispetto dei principi di protezione dei dati personali stabiliti dal Regolamento GDPR 2016/679 e della normativa nazionale in vigore.

 

FONTE DEI DATI PERSONALI

La raccolta dei dati personali viene effettuata da Studio Garbin Srl registrando i dati:

  • raccolti direttamente presso interessato, al momento del contatto iniziale o di successive comunicazioni
  • forniti da terzi

 

MODALITÀ E FINALITÀ DEL TRATTAMENTO DATI

1. La informiamo che i dati verranno trattati con il supporto dei seguenti mezzi:

  • Mista - elettronica e cartacea

      con le seguenti finalità:

  • Approvazione di bilancio
  • Approvigionamento
  • Attività di consulenza
  • Erogazione del servizio prodotto
  • Gestione del contenzioso (contratti, ordini, arrivi, fatture)
  • Gestione del personale
  • Programmazione delle attività (pianificazione e monitoraggio del lavoro)
  • Rapporti contrattuali con clienti/fornitori

 

BASE GIURIDICA

2. Le basi giuridiche su cui si fonda il trattamento per i dati comuni, secondo l'Art.6 del Regolamento GDPR, sono:

  • Legge;
  • Contratto;

     Il conferimento dei dati è obbligatorio per tutto quanto è richiesto dagli obblighi legali e contrattuali e pertanto l'eventuale rifiuto a fornirli in tutto o in parte può dar luogo all'impossibilità di fornire i servizi richiesti.

  

CATEGORIE DI DATI PERSONALI

3. Secondo quanto esplicitato dall'articolo 14 del Regolamento GDPR, non essendo stati ottenuti i dati presso l'interessato, si riportano le categorie di dati personali oggetto di trattamento:

  • Dati comuni;
  • Dati di comunicazione elettronica;
  • Dati identificativi (ragione o denominazione sociale, ovvero nome e cognome delle persone fisiche, indirizzo sede, telefono, fax, e-mail, dati fiscali, ecc.);
  • Dati relativi all'attività economica e commerciale;
  • Personali;

 

PERIODO DI CONSERVAZIONE

Il periodo di conservazione dei dati è:

  • Tenuta della contabilità dei clienti: 10 anni
  • Attività Amministrativa: I dati saranno trattati per tutto il tempo necessario allo svolgimento del rapporto commerciale in essere e per i successivi dieci anni dalla data di acquisizione degli stessi.

 

DIRITTI DELL’INTERESSATO

4. Ai sensi del Regolamento europeo 679/2016 (GDPR) e della normativa nazionale in vigore, l'interessato può, secondo le modalità e nei limiti previsti dalla vigente normativa, esercitare i seguenti diritti:

  • richiedere la conferma dell'esistenza di dati personali che lo riguardano (diritto di accesso dell’interessato – art. 15 del Regolamento 679/2016);
  • conoscerne l'origine;
  • riceverne comunicazione intelligibile;
  • avere informazioni circa la logica, le modalità e le finalità del trattamento;
  • richiederne l'aggiornamento, la rettifica, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione in forma anonima, il blocco dei dati trattati in violazione di legge, ivi compresi quelli non più necessari al perseguimento degli scopi per i quali sono stati raccolti (diritto di rettifica e cancellazione – artt. 16 e 17 del Regolamento 679/2016);
  • diritto di limitazione e/o di opposizione al trattamento dei dati che lo riguardano (art. 18 del Regolamento 679/2016);
  • diritto di revoca;
  • diritto alla portabilità dei dati (art. 20 del Regolamento 679/2016);
  • nei casi di trattamento basato su consenso, ricevere i propri dati forniti al titolare, in forma strutturata e leggibile da un elaboratore di dati e in un formato comunemente usato da un dispositivo elettronico;
  • il diritto di presentare un reclamo all’Autorità di controllo (diritto di accesso dell’interessato – art. 15 del Regolamento 679/2016).

 

5. Titolare del trattamento dei Suoi dati personali è Studio Garbin Srl, P.Iva 04071670279, C.F. 04071670279

 

     Garbin Giuseppe, c.f. GRBGPP62E13D325L

 

 

 

News

nov26

26/11/2022

Tetto al contante a 5.000 euro ed esonero dal POS per pagamenti fino a 30 euro

Con due interventi strettamente collegati,

nov26

26/11/2022

Saldo IMU 2022: come calcolare l'importo da versare

Entro il 16 dicembre 2022 deve essere effettuato

nov25

25/11/2022

Congedo parentale: pronta la procedura di domanda

Nel messaggio n. 4265 del 2022, l’INPS

nov25

25/11/2022

Sgravio dipdenenti: ricalcolo DM e annullamento note di rettifica

Nel messaggio n. 4270 del 2022, l’INPS